D.A.T.E.

Il nome D.A.T.E. è l'acronimo dei nomi dei quattro giovani fondatori del progetto: Damiano, Alessandro, Tommaso ed Emiliano.

Nel 2005, tutti e quattro si incontrarono a Londra e lì, insoddisfatti dei lavori svolti fino ad allora, decisero di intraprendere un ambizioso progetto per creare la propria collezione di sneaker. Rimisero in moto vecchie macchine, crearono un’officina primitiva e improvvisata nel garage di Emiliano, e si incontrarono lì ogni sera dopo il lavoro. Nel gennaio 2006, per gentile concessione di un amico, ricevettero un invito a Pitti Immagine Uomo per mostrare i frutti del loro duro lavoro in un piccolo spazio. La collezione incantò tutti e divenne una vera scoperta della stagione!

Le sneaker D.A.T.E , realizzate con pelli naturali, sono caratterizzate da un design unico e da un logo minimalista e riconoscibile.

D.A.T.E.

Il nome D.A.T.E. è l'acronimo dei nomi dei quattro giovani fondatori del progetto: Damiano, Alessandro, Tommaso ed Emiliano.

Nel 2005, tutti e quattro si incontrarono a Londra e lì, insoddisfatti dei lavori svolti fino ad allora, decisero di intraprendere un ambizioso progetto per creare la propria collezione di sneaker. Rimisero in moto vecchie macchine, crearono un’officina primitiva e improvvisata nel garage di Emiliano, e si incontrarono lì ogni sera dopo il lavoro. Nel gennaio 2006, per gentile concessione di un amico, ricevettero un invito a Pitti Immagine Uomo per mostrare i frutti del loro duro lavoro in un piccolo spazio. La collezione incantò tutti e divenne una vera scoperta della stagione!

Le sneaker D.A.T.E , realizzate con pelli naturali, sono caratterizzate da un design unico e da un logo minimalista e riconoscibile.